02 set 2008

Grado spot



Il gradese Domenico Marchesini ("Menego Picolo") ci tramanda questa storia ...

.
" Dona mare mia benedeta ! "

Da ano in qua oben e despuo sie misi cô v’he mandao, ze che no he ‘buo e no sè nuove de voltri e gni pussuo saveh ninte de Gravo.- Siben che no son purassê indalunzi, ma istesso me par qua a Naquilea de d’esseh in cavo ‘l mondo! comò che pitosto bramaravo de murih coninco de fah ‘ncuo cussì la massera !
Basta a dih, la veritae che ze za da mundi albe che no cato posso no de dì e gni de note, per tante faighe che me toca paih: che per fin he scugnuo anche a fah de furlana co ‘l lavorah int’i campi, senza de manco dihve che ogni mantina dalongo dismiziagia nanzi che lieva ‘l sol, me toca a caminah più de do mje pe ‘ndah a pozzo a urihme tre o quatro sege de aqua, igiahmela in cavo sola, puo, ‘mpigiah ‘l fogo, cuoseh ‘l cafè, vistih i mamuli e i fantulini che i ze duti malusai e figoti; e cussì, sempre int’un sempre int’un duta la zornâ intrega !
E co duto che travagio tanto, no sento nome che bruntulii e remproviri e no vego nome che visi ‘mpustumai del paron e de la parona e de duti ‘i oltri che vien per casa: freli suore nievi cugniai zarmani e de ogni covo del so parentao, che duti i me comanda e me maltrata.-
Me no posso più sueseh ! Son doboto morta !
Donca, mare mia benedeta lievéme de ‘sti turminti; mandej dih al barba o a l’amia che i vegna a tohme.-
Vogio vignih a Gravo ! sì a Gravo, a casa mia !
Son Vostra figia, che pianze.
_______________________________________

- ‘buo = avuto – voltri = voialtri
– gni = né – pussuo = potuto
– bramaravo= bramerei – coninco = che non
– massera = donna di servizio
–cato posso = trovo riposo
– paih = patire – scugnuo = dovuto
– dalongo = subito - dismiziagia = appena alzata
– do mje = due miglia – urihme = attingermi
– sege = secchie – igiahmela = alzarmela
– ‘mpigiah = accendere -mamuli = bambini
– figoti = viziati – intrega = intera
– ‘mpustumai = imbronciati – freli = fratelli
– sueseh = resistere – amia = zia

********************

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ma ze ancora gargun che lo ciacola cussi al graesan??

Anonimo ha detto...

obs: me firmo , thor

Alien ha detto...

No de siguro, Thor ...
cussì i ciacoleva a la fine del 1800...
pero' ze interesante perche' inte'l anbiente de'i pescauri, e ancora megio in alguna a cason, nei ani '60 tu pudivi sintì ancora ciacolà in un modo quasi uguale...
ciao,