28 set 2010

Universi Paralleli

 "La Piazza"

Era una bella serata settembrina, con il cielo ancora colorato di azzurro nonostante il sole fosse già tramontato, mentre una leggera brezza di mare si faceva sentire appena.
Su di un lato della piazza i tavoli del famoso ristorante “Vecchia Trattoria Vittoria” cosi come quelli del bar-caffetteria “La Canonica” erano tutti occupati; l’altro lato della piazza non era di meno ed il parterre del “Grand Hotel Fonzari” non sfigurava proprio, con la sua ricca clientela a riempire anche l’ultimo posto disponibile dei duecento lussuosi tavoli all’aperto.
Anche le panchine dei piccoli vialetti alberati erano tutte occupate.
L’orchestra, la famosa Orchestra Sinfonica di Vienna diretta dal maestro Claudio Abbado, era impegnata ad eseguire un difficile passaggio dello Stabat Mater.  Essendo l’orchestra sistemata sul lato della piazza dirimpetto alla vecchia sede del municipio, ora trasformata nel famoso “Museo della Laguna e della Storia di Grado”, gli spettatori potevano chiaramente vedere l’impegno dei musicisti attraverso l’espressione dei loro volti.
L’audio era perfetto ed ilsilenzio attorno era totale: sembrava di essere nelle migliori arene costruite dagli antichi greci per le loro rappresentazioni teatrali.
La piazza era bellissima, con la musica che avvolgeva le colonne ed i capitelli lavorati, i marmi scolpiti e gli antichi sarcofagi ben allineati e rimbalzava sui multicolori mosaici posati e lavorati piu’ di millecinquecento anni prima.
I resti dell’antica chiesa di San Peregrino, fatta ricostruire per il massimo dello splendore dal patriarca Fortunato II, erano illuminati dai riflettori che mettevano in risalto quanto era stato riportato in luce e ben documentato dai famosi archeologi Swoboda e Wilberg nel 1905.
Il tutto era come una visione strana e surreale e sembrava quasi di sentire l’acro odore dell’incenso che si spandeva per le navate della chiesa  mentre, accompagnati dalla sublime musica, eterei vescovi e prelati intonavano ormai dimenticati canti Gregoriani ed i fedeli mormoravano le loro amorevoli preghiere ed orazioni.
Una gran bella serata davvero.

---------------------------------------------------------------------------------------------
Universo Parallelo # 3,14  +  SpazioTempo # 1.7
Informativa flash:
Questa sera, sullo spiazzo della diga antistante al municipio, la banda di Isola Gorgo si esibirà in vasto un repertorio di musica locale, valzer e ballo liscio.  Ingresso gratuito.
----------------------------------------------------------------------------------------------

                                    *                                   *                                   *

26 set 2010

Grado spot






























               *                    *                   *

22 set 2010

Grado spot




















                                      *                          *                         *

20 set 2010

Grado spot























                              *                            *                             *

03 set 2010

Grado spot




Siamo a settembre,  si ritorna di nuovo a scuola ...

                     *                                   *                                     *

01 set 2010

Grado spot





                     *                                                 *                                          *