05 dic 2010

Grado spot




                     *                                *                                *

6 commenti:

Anonimo ha detto...

a proposito di calle Tognon,
mia nonna era anche Tognon.

thor

Alien ha detto...

...de che ramo ? (soranome)

Anonimo ha detto...

Questo me ze dificile risponde, no le mai cognossua, e no he mai domandao. Dovaravo domanda a gno suore. Vardando i libri de Scaramuzza, al capo stipite del mio ramo (1747) gera un PIERO BRAGHESSE, che creo al sia dei BODI,ma i sora nomi ze li ciapa dela mama,no del pare.I Tognon i a una sinquantina de soranomi .In ogni modo gno nona ze ciameva Domenica , sposagia co' Domenico Padovan.
Ps: me he comprao i tre libri I "graisani" de Scaramuzza , qua he poduo veghe duti i antenati del mio ramo,sia de parte del pare che dela mare. Mundi utile.
Ciaooooooooooooooooo

Anonimo ha detto...

Le geneaologie dii soranomi le ze mundi piu' conplicae dei nomi de famegia. De norma 'l soranome tu lo ciapi dal pare, ma, savemo che no' ze senpre cussi'. Como' per i regnanti 'l titolo 'l speta de dirito al primo nato; i oltri fradei i pol anche ganbialo.
Una scelta pero' fata fora de la famegia, ze la zente infati che i te noma. Basteva resta' orfani de piculi, tirai su' da una nona, eco che tu ciapevi 'l sovo soranome.
Se la famegia la steva in casa de la muger, i mamuli i ciapeva 'l soranome de la casa e no' de 'l pare, e via cussi'. I casi i ze tanti, como' i nostri soranomi.
Fasso un esempio dii Marchesan diti Vovi: Francesco, nato 1745, primo nato 'l ze Vovo como' so nono. So fra Filippo, grando e grosso, za da vivo i lo ciama Filipon e cussi' la so discendenza fin a Biasio, nato 1834. Pero' so zio Zuanne, nato 1814, 'l deventa Sima e cussa' perche'.
'L nostro Biasio Filipon intanto 'l se maria co' una Vittor, figia de Ursula Pozzetto dita Sbolda, un soranome questo che 'l passera' ai gnievi fin ai nostri zurni. La nona Ursula la gera siora e boteghera, e como' in botega la comandeva anche in casa.
Eco un'oltra razon, una femena forte e siora la lasseva in ereditae la roba e anche 'l sovo soranome.
Steme ben,
Bruno

Anonimo ha detto...

Grassie Bruno per la spiegassion.
T'ha fato una rizerca mundi acurata . Dei nuni savevo che i gera morti nela PGM,ma sicome se un sacco de nomi co'l stesso cognome , me ze stai mundi utile che tu t'ha messo anche i nomi dele vedove e dei orfani/orfane , de la zon risalio fazilmente ai mie avi, anche se ze dei incruci che me feva gira la testa.

Complimenti.

Ciao e stame ben.
Sergio

Alien ha detto...

grazie Bruno per il puntuale e prezioso commento ... la cultura e la conoscenza che hai messo nei tuoi lavori sono incomparabili.
ciao,
Aldo